Consigli per le nuove generazioni!!

Avevo intenzione di redigere questo appello spiegandovi quanto fossero prive di senso alcune frasi di noi adulti quando mettiamo a confronto la nostra generazione con la vostra, ma non voglio dilungarmi troppo su questa cosa, voglio solo dirvi che conoscere il passato è utile, sapere ed essere consapevoli delle scelte del passato aiuta a capire quante stronzate la nostra generazione ha fatto e che confrontarci con voi è da puri egoisti.

Siamo noi che vi passiamo il testimone e sinceramente dato che mi reputo un adulto non sono per nulla fiero di quello che vi stiamo lasciando. Ad ogni modo, non si possono fare paragoni tra noi e voi, perchè il vostro presente è segnato dalle scelte che prima di voi sono state fatte e solo dopo dagli avvenimenti che durante la vostra vita accadranno.

Avete però un compito e una responsabilità maggiore, perchè chi lascia qualcosa non toglie la prerogativa del cambiamento o del miglioramento. Ed oggi più che mai siete chiamati a questo arduo e avventuroso compito, rendere questo pianeta un posto migliore, più giusto e non commettere gli errori del passato.

E’ proprio per questo che scrivo a voi questo appello!

NON credete quando vi dicono che il mondo va così, che tutto è sempre andato in questa maniera e che uno non può di certo cambiarlo.

SONO BALLE!

La prima smentita è che se io vi sto scrivendo è perché credo che si possa cambiare questo mondo, perciò per chiunque leggesse e si ritrovasse in ciò che dico, non sei UNO ma siamo già in DUE, perciò abbiamo sfatato questa affermazione assurda, ora continuiamo col resto.

Le frasi come quelle riportate sono dette da chi ha spento quel fuoco che la gioventù porta dentro, sono quelli che si sono arresi e hanno perso la voglia di lottare, sono le persone che si sono fatte ingoiare dal sistema che li rende inermi.

Sono le scelte quotidiane che farete che potranno contribuire al cambiamento.

Ogni vita Umana  presente nel pianeta quando fa una scelta accende una miccia, miriade di micce si accendono nel mondo, tutte confluiscono verso qualcosa di buono oppure no, all’inizio condiziona noi e la nostra vita, ma col tempo influenza la società in cui viviamo e ci formiamo che ne risente o ne beneficia a secondo di cosa abbiamo deciso.

Credo che dopo aver letto quest’ultima parte vi starete chiedendo quale sia allora la scelta giusta?

In realtà non c’è una risposta precisa alla domanda, ciò che mi sento di consigliarvi è questo:

 camminate senza calpestare nessuno

  • non seguite falsi miti ne dogmi che non celebrino la vita e i suoi principi naturali,
  • difendete la vostra cultura perchè è quello che siete e da dove venite,
  • allontanatevi dai compromessi, sono le porte che aprono alla corruzione
  • siate i difensori dei più deboli
  • cambiate il corso che ha preso la tecnologia nelle nostre vite, utilizzatele per dare beneficio all’evoluzione umana e non per rincoglionirla
  • siate un esempio di buoni propositi

Questi sono i miei consigli, tanto altro potrei scrivere ma il resto a mio avviso verrebbe da sé.

Un vecchio Presidente della Repubblica durante un’intervista negli anni ’80 disse:” I Giovani non hanno bisogno di sermoni ma di buoni esempi”

Se gli adulti non ricordano e non trovano più i loro esempi, allora siate voi l’ esempio che farà risvegliare anche le vecchie generazioni, sarà difficile e arduo, ma non abbiate paura abbiate coraggio.

Fate la scelta giusta

Abbiamo bisogno di voi!!

 

P.S.

Le vecchie generazioni avrebbero dovuto dire BASTA, trovare la forza di dirlo con un’unica voce. Ed ecco davanti ai vostri occhi in che condizioni è il mondo dopo aver scelto di non aprire bocca. Allora urlatelo voi, con quel fuoco che avete dentro, con tutta la vostra energia, troverete anche me con voi, fuori sembro un adulto ma il fuoco non si è spento!!

 

di Daniele Cossu