Uranio impoverito, presidente Commissione: “Causalità accertata tra esposizione e tumori”
Persone citate in questo articolo: Gian Piero Scanu

Il presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito, Gian Piero Scanu (Pd), ha presentato alla Camera la relazione conclusiva approvata con 10 voti favorevoli e 2 contrari (Elio Vito di Forza Italia e Mauro Pili del gruppo Misto). “Esiste sul piano giuridico un nesso di causalità tra l’accertata esposizione all’uranio impoverito e le patologie denunciate dai militari”, ha detto il presidente. La commissione consegnerà il documento alla procura della Repubblica di Roma, per eventuali responsabililtà penali.

Fonte e video integrale: https://video.repubblica.it/cronaca/uranio-impoverito-presidente-commissione-causalita-accertata-tra-esposizione-e-tumori/296549/297168?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T2

Commenti