La mafia è una montagna di merda
Persone citate in questo articolo: Paolo Borsellino

252

19 luglio 1992, in memoria di veri Uomini delle Istituzioni traditi da una parte dello Stato e dall’omertà di troppi.

Commenti