Maria, la moglie di un guerriero chiamato Antonio Attianese

Antonio, non me ne volere, parliamo sempre di te e della tua straordinaria forza e dignità!

Di come hai affrontato sereno la malattia e di come stai combattendo contro le negligenze dello Stato!

Ma dietro tutte queste tenebre c’é un essere radioso come la luna che ho raffigurato in questo scatto!

Tua moglie!

Tua moglie ha saputo starti accanto per tutto il decorso di questa debilitante malattia, accudendo sempre i vostri figli e prendendosi cura di te!

Ha sempre sperato che questo male lasciasse il tuo corpo ed anche ora che sa che non é più umanamente possibile é al tuo fianco e ti guarda con gli occhi gonfi di amore!


Perdonami quindi Antonio se oggi parlo di Lei e della sua straordinaria forza, forse maggiore della tua.

Ma quella straordinaria forza é frutto dell’amore che vi lega!

Siate orgogliosi di quello che avete fatto e di quello che siete riusciti a dimostrarci!


Lo Stato dovrebbe sprofondare di vergogna di fronte ad un amore cosí forte e puro!


Vi voglio bene sposini:-)


#nessunorimaneindietro
#GiustiziaperAttianese

#AssoRanger

https://www.facebook.com/profile.php?id=100001567108866