La nostra marcia sta allargandosi a macchia d’olio, arrivando addirittura in Canada. Una mini tappa di almeno 7h che si snoderà attraverso il Mont-Saint-Hilaire Bird Sanctuar, nel Quebec. Il tutto, a cura di Adriano Morelli e del suo fido coppio Vaggelis Troulis (Che ci invita a ricordare le sue fiere origini greche), che sfidando l’artico gelo canadese, alle 08:45 ora canadese (Ore 14.45 ora italiana) hanno comunque deciso di sostenere Antonio e gli altri 7000 colleghi vittime dell’uranio impoverito!
Non importa la distanza che ci separa o quella che percorreranno, un sentito grazie va anche a questi due guerrieri che oltre oceano marciano per voi!

[arve url=”http://www.carlochiariglione.com/wp-content/uploads/2017/05/WhatsApp-Video-2017-05-11-at-14.49.27.mp4″ /]

[arve url=”http://www.carlochiariglione.com/wp-content/uploads/2017/05/WhatsApp-Video-2017-05-11-at-15.23.39.mp4″ /]