Si parte!

Inizia così la marcia fortemente voluta dalla AssoRanger, a favore di Antonio Attianese e di chi, come lui, è rimasto vittima dell’uranio impoverito.

Una marcia che si snoderà, da nord a sud, seguendo la storica Via Francigena, fino a casa di Antonio. Per non dimenticare!