E’ ora che lo Stato faccia il suo dovere, non ci sono più scuse per rimandare. O dobbiamo aspettare che Antonio muoia e con lui le sue richieste e i suoi diritti?

Questo è un aggiornamento sul caso di Antonio Attianese, il militare del reparto “Ranger” dell’Esercito Italiano, caso da noi affrontato e portato alla luce con un articolo del 21/02/2017. Antonio sta lottando contro un tumore che lo tiene in scacco da quasi dodici anni, e che adesso vuole prendere il Leggi tutto…