Torniamo presto tra voi, giusto il tempo di aiutare un amico…

690

Buongiorno ci siamo dovuto fermare con la pubblicazione degli articoli poiché dopo il nostro articolo http://wp.me/p7KJ88-iJ

sono successe un pò di cose, alcune positive altre, purtroppo, molto negative.

A seguito della nostra denuncia il caso di Antonio è stato preso a cuore dall’Osservatorio Militare, successivamente dalla trasmissione televisiva “Striscia la Notizia” e diversi quotidiani e radio, quindi dalla Commissione Parlamentare di Inchiesta sull’Uranio impoverito presieduta dal Presidente Senatore Scanu, che, una volta vagliate tutte le carte e ascoltato Antonio Attianese, ha reputato idoneo e doveroso inoltrate il tutto alle Procure Competenti.

Ora dopo la nuova energia e voglia di vivere e di combattere vissute da Antonio a seguito del il clamore mediatico e del supporto morale e umano vissuto in seguito di quanto sopra citato, lo stesso è ricaduto in una condizione di malessere.

 

Pochi giorni fa gli è stata riscontrata una ennesima metastasi al cervello che gli sta procurando dei problemi fisici.

Per quanto sopra descritto, ci scusiamo per la forzata latitanza a cui speriamo di dar presto una fine, ma al momento dobbiamo aiutare un amico.

#GiustiziaperAttianese

#nessunorimaneindietro

 

http://www.carlochiariglione.com/2017/02/21/antonio-attianese-ranger-padre-e-marito-usato-e-poi-abbandonato-dallo-stato-io-so-e-ho-le-prove/

 

Commenti