Kramo di Lesbo, sulla natura degli Dei

L’uomo saggio ama l’albero perche’ nutre , sostiene e fa ombra.

Un uomo cattivo si riconosce per la sua disinvoltura con l’ascia.

Egli abbatte come un predone cio’ che e’ diventato grande nel lento silenzio, fra il mormorio sommesso delle Alseidi.

Kramo di Lesbo